È possibile pianificare una gravidanza dopo il ciclo anovulatorio

La capacità di sopportare e dare alla luce un bambino è una funzione importante e un bisogno naturale del corpo femminile. Ciò è assicurato dal lavoro coordinato del sistema riproduttivo. Ma nella pratica ginecologica, ci sono casi in cui la capacità di concepire si perde diminuisce o si perde completamente. Uno di questi è il ciclo femminile senza ovulazione.

Informazioni generali

La funzione mestruale è fornita da un complesso equilibrio di ormoni sessuali. Un ruolo importante è svolto dalle gonadotropine sintetizzate dalla ghiandola pituitaria. Regolano i cambiamenti strutturali nelle ovaie. Sotto l'influenza dell'ormone follicolo-stimolante, si verifica la maturazione delle vescicole germinali che producono gli estrogeni. Quando il follicolo raggiunge una dimensione di 18-23 mm, diventa dominante ed è pronto per l'ovulazione. Così procede la prima fase del ciclo ovarico.

Approssimativamente 12-14 giorni dopo la fine delle mestruazioni, il follicolo si rompe e l'ovulo lo lascia. Questo processo è chiamato ovulazione. Si manifesta sullo sfondo delle concentrazioni di picco degli ormoni gonadotropici. Dopo questo, inizia la fase luteale - al posto del follicolo scoppiante si forma un corpo giallo, che produce progesterone. Se si verifica il concepimento, allora funziona fino al momento della completa placenta.

Le fasi del ciclo ovarico corrispondono ai cambiamenti nell'utero. Sotto l'influenza dell'estrogeno, l'endometrio prolifera, cioè guadagna peso dopo le mestruazioni. E il progesterone contribuisce alla sua trasformazione secretoria - il numero di ghiandole che producono aumenti di muco. Questo crea le condizioni necessarie per l'impianto dell'ovulo.

Tutti questi processi sono essenziali per la funzione riproduttiva. Ma l'ovulazione è cruciale. Affinché una cellula uovo possa essere fecondata da una cellula spermatica, deve prima uscire dal follicolo e quindi entrare nella tuba di Falloppio, che non richiede più di un giorno. È assolutamente chiaro che senza di esso la stessa concezione è impossibile.

Cause e meccanismi

Se durante il ciclo mestruale l'uovo non esce dal follicolo, allora si chiama anovulatorio. Questa condizione si verifica abbastanza spesso. E i motivi sono diversi. Prima di tutto, va notato che la mancanza di ovulazione può verificarsi in donne perfettamente sane. Questo fenomeno è considerato fisiologico nei seguenti casi:

  1. Nell'adolescenza (la formazione del ciclo mestruale).
  2. Durante la gravidanza (periodo gestazionale).
  3. Durante l'allattamento (lattazione).
  4. Durante la menopausa (cessazione delle mestruazioni).

L'anovulazione naturale è caratteristica delle fasi di transizione nella vita di una donna, quando è richiesta la riconfigurazione del sistema riproduttivo. Naturalmente, il ruolo chiave in questo appartiene ai cambiamenti ormonali. Se tutti questi stati sono esclusi, e una donna in età riproduttiva non ha l'ovulazione, allora si dovrebbe cercare un'altra ragione. C'è una vasta gamma di patologie in cui ciò è possibile:

  • Disfunzione ovarica
  • Disturbi ipotalamo-ipofisari.
  • Processi infiammatori della sfera ginecologica.
  • Malattie della ghiandola tiroidea e delle ghiandole surrenali.
  • Infezioni e intossicazioni comuni.
  • Disturbi neuropsichiatrici
  • Anomalie congenite degli organi genitali.
  • Avitaminosi e altri disturbi alimentari.
  • Malattie genetiche

Tra i fattori esterni vanno menzionate la sovratensione fisica, i cambiamenti climatici, le cattive abitudini e l'uso irrazionale dei contraccettivi ormonali. Questi sono tutti aspetti che influenzano negativamente anche la funzione mestruale e l'ovulazione.

Un ciclo anovulatorio è caratterizzato da un eccesso di estradiolo, poiché il follicolo persiste più a lungo del previsto e non si forma un corpo giallo. In questo contesto, anche il deficit di progesterone viene osservato in parallelo. Ma il follicolo non può funzionare in modo permanente - in definitiva si osserva la sua atresia, il che significa che il livello di estrogeni diminuisce. In questo momento, le mestruazioni si verificano, e più precisamente, sanguinamento, simile alle mestruazioni. Pertanto, l'endometrio, che è iperplassato sotto l'influenza di estradiolo (completamente o parzialmente), viene rifiutato. Poiché il progesterone non viene prodotto, la mucosa uterina non entra nella fase di secrezione e in uno stato di proliferazione.

L'anovulazione si verifica a causa di vari motivi: fisiologici o patologici. E per determinare cosa c'è di sbagliato nel ciclo, dovrebbe essere fatta una diagnosi.

sintomi

I segni del ciclo anovulatorio non sono sempre evidenti. Una donna può presumere di aver avuto un piccolo problema nel ritmo delle mestruazioni. Ma in realtà, tutto è molto più serio. In termini di volume e regolarità, è difficile distinguere il normale ciclo mestruale dal sanguinamento anovulatorio. Ma ci sono alcune caratteristiche basate sul livello di estrogeni nel corpo di una donna.

Se si osserva un iperestrogenismo nella fase follicolare del ciclo, la scarica assomiglierà alla menorragia: sono regolari, ma allo stesso tempo abbondanti e di lunga durata. La perdita di sangue cronica è osservata, come conseguenza di quello che la donna anemizza. È preoccupata per debolezza generale e stanchezza, la sua pelle diventa pallida, i suoi capelli sono divisi e le sue unghie sono stratificate, le sue sensazioni gustative cambiano. Spesso ci sono vertigini e mancanza di respiro, il polso si accelera. Un esame ginecologico può rivelare un utero un po 'allargato e denso, il suo collo è ammorbidito e la sua gola esterna è socchiusa. A causa dell'elevata concentrazione di estrogeni, l'endometrio può subire un'iperplasia diffusa o polifosforica (poliposi).

Quando l'anovulazione si verifica sullo sfondo dell'iperoestrogenismo, l'immagine cambia. Il sanguinamento mestruale sarà scarso e breve. Durante l'esame, il medico nota una vagina stretta e un utero più piccolo, la cervice è allungata (conica) e la faringe è strettamente chiusa.

Un posto importante è occupato dalla domanda su come si combinano il ciclo anovulatorio e la gravidanza. Sebbene apparentemente apparentemente vada al mese, che può anche apparire in tempo, ma la concezione in questo caso, sfortunatamente, è impossibile. Nell'ovaio, il follicolo con la cellula uovo non scoppia e l'endometrio non subisce la trasformazione secretoria. Ecco perché la principale lamentela nelle donne con anovulazione è l'infertilità: l'incapacità di rimanere incinta durante l'anno della regolare vita sessuale. Ma ci sono casi più favorevoli, perché l'anovulazione può alternarsi con un ciclo normale.

Diagnostica aggiuntiva

Ogni donna che ha notato deviazioni nel ciclo mestruale e di fronte al problema della gravidanza, deve necessariamente consultare un medico. Dopo un esame clinico e ginecologico, uno specialista nominerà ulteriori esami - di laboratorio e strumentali - per determinare la causa dell'anovulazione. Ciò richiederà:

  • Esame del sangue per lo spettro ormonale (follitropina, lutropina, prolattina, estradiolo, progesterone, androgeni, tiroxina, triiodotironina, cortisolo), anticorpi contro le infezioni.
  • Striscio vaginale, cervicale e uretrale (microscopia, coltura, PCR).
  • Misura della temperatura basale (tenendo un diario).
  • Colpocitologia e test funzionali (un sintomo di "pupilla" e il fenomeno della felce).
  • Ultrasuoni delle ovaie (follicolometria) e dell'utero (valutazione dello spessore dello strato endometriale).
  • Curettage diagnostico (alla vigilia delle mestruazioni).
  • Esame istologico del materiale

Data la probabile alternanza di cicli anovulatori e normali, è necessario condurre un monitoraggio dinamico della funzione mestruale per 6 mesi. E solo dopo che tutti i risultati sono stati ottenuti, è sicuro dire quale sia la ragione di questa deviazione e come possa essere corretta.

Una donna con anovulazione richiede una diagnosi completa per identificare le cause della disfunzione mestruale.

trattamento

La correzione del ciclo mestruale viene eseguita da un ginecologo. L'obiettivo del trattamento è stimolare l'ovulazione e sopprimere l'eccessiva proliferazione endometriale. La terapia inizia dopo il curettage della membrana mucosa dell'utero. La sua base è una terapia ormonale ciclica. Come stimolatore dell'ovulazione, utilizzare sostanze biologiche naturali o ricombinanti:

  • Follitropina (Gonal-F, Puregon).
  • Gonadotropine della menopausa e corionica (Choragon, Pergonal, Pregnil, Menopur).
  • Anestrogeni (Clostilbegit, Clomifen).

Sono presi da 2-3 giorni del ciclo. Circa 5 giorni esegui l'ecografia e verifica se il follicolo è in crescita. Quando ha raggiunto la dimensione desiderata, introducono un trigger di ovulazione (Pregnil) insieme a gestagens (Norkolut, Primolyut). Questo è necessario per reintegrare la carenza di progesterone e iniziare le trasformazioni secretorie nell'endometrio.

Il trattamento deve essere il più individualizzato possibile e tenere conto di tutte le caratteristiche del corpo del paziente. Quando i farmaci ipoestrogeni prescritti per stimolare la funzione ovarica (Hexestrol). Alcuni fisioterapia, ad esempio, elettroforesi nasale, elettrostimolazione dell'utero o zona ipotalamo-ipofisaria, può essere eseguita. Se la diagnosi rivela un processo infiammatorio negli organi genitali, policistico o altra patologia ginecologica, è necessaria una terapia appropriata. Anche la disfunzione endocrina dovrebbe essere aggiustata.

Nella speranza di una ripresa della funzione riproduttiva, le donne possono persino ricorrere a rimedi popolari. Molto spesso si possono trovare decotti di ricette di erba adonis o salvia, radice di Adamo, semi di prutnyak. Ma prima di prenderli, dovresti prima consultare il tuo dottore. E non pensare che i metodi tradizionali possano competere con le terapie tradizionali.

prevenzione

Per non affrontare il problema dell'anovulazione e dell'infertilità, le donne devono monitorare la propria salute. Queste raccomandazioni preventive includono:

  1. Buona nutrizione con un adeguato contenuto di nutrienti.
  2. Modalità razionale di lavoro e riposo.
  3. Moderata attività fisica
  4. Rifiuto di cattive abitudini.
  5. Ridurre al minimo lo stress.
  6. Controlli regolari presso il medico.
  7. Trattamento tempestivo della patologia ginecologica.

Con attività correttamente selezionate, in molti casi è possibile ripristinare con successo la funzione riproduttiva compromessa. Se ciò fallisce, la scelta migliore sarebbe la fecondazione in vitro con un ovulo privato o donatore e un'ulteriore infusione dell'embrione nella cavità uterina. Ma in un modo o nell'altro, una donna può sentirsi una madre.

Dopo il ciclo anovulatorio è impossibile pianificare una gravidanza nel prossimo ciclo! Cosa fare È vero o no? Chi ha avuto qualche situazione?

Ecco il testo trovato: "Come risultato del cambiamento dei cicli anovulatori con ovulazione (a pieno titolo), c'è una crescita eccessiva, un tipo di invecchiamento dell'uovo, poiché può accadere che durante il ciclo ovulatorio dopo anovulatorio, quell'uovo inizi a maturare un mese fa Come risultato, il suo strato corticale (di superficie) diventa più sottile, e al momento della fecondazione un uovo non può perdere uno, come di solito accade, ma due o più spermatozoi. Ciò causa un aumento della quantità di materiale genetico (ma non forma 2 embrioni - gemelli) e porta a una divisione errata dell'uovo fecondato e alla comparsa di malattie cromosomiche. Il più comune di questi è la trisomia di una coppia di cromosomi, cioè unendo il terzo cromosoma al fascio. Se questa è la diciottesima coppia, un bambino nasce con la sindrome di Edwards - una malattia incompatibile con la vita. In caso di difetto della 21a coppia, un bambino nasce con sindrome di Down, ecc.

Tracce evolutive che gli Eskimoski durante i periodi della notte polare arrestarono le mestruazioni e furono temporaneamente sterili. Fu in questo periodo dell'anno che la maturazione degli ovuli fu interrotta e non si verificarono ovulazioni complete, il che impediva la comparsa di bambini con deformità congenite. Questo fenomeno è scomparso nelle donne moderne del circolo polare, cioè la percentuale di cicli anovulatori in essi è significativamente diminuita. Ciò è dovuto, molto probabilmente, a condizioni di esistenza civilizzate.

Ci sono altre cause di disturbi dell'ovulazione nelle donne. Ci sono, per esempio, amenorrea stressante (assenza di mestruazioni): amenorrea della guerra, imprigionamento - e anovulazione (mancanza di ovulazione) della paura della gravidanza, infertilità di carriera in donne d'affari e altri. Il numero di cicli anovulatori può aumentare in condizioni di elevata densità di popolazione in un unico luogo. La desincronizzazione della maturazione dell'uovo e il suo rilascio dall'ovaio possono verificarsi anche nei primi mesi dopo l'abolizione dei contraccettivi ormonali o dopo l'aborto indotto.

Un'altra causa dell'invecchiamento delle cellule germinali è la successiva o ritardata fecondazione, la cui probabilità è alta per le coppie la cui frequenza di contatti sessuali è ridotta (più spesso a causa dell'età), quindi la probabilità di fecondazione aumenta rispetto all'uovo vecchio (2-3 giorni). Inoltre, nelle donne di età superiore ai 36 anni, gli scienziati hanno identificato il fatto che le cellule germinali femminili stanno invecchiando, che trasportano metà del materiale genetico per il nascituro, pertanto l'età ottimale per i bambini è da 20 a 35 anni.

Quindi, dopo aver determinato il tempo dell'ovulazione, puoi scoprire non solo il tempo della presunta concezione, ma anche fare tutto il possibile per rendere sano il futuro bambino. Ad esempio, se il ciclo mestruale in cui si pianificava la gravidanza si rivelasse essere anovulatorio, allora avrebbe senso utilizzare i contraccettivi durante il mese successivo. E, naturalmente, determinare il momento dell'ovulazione ti permetterà di diagnosticare qualsiasi patologia nel tempo e trattarla con successo. "Testo completo: http://forum.mamka.ru/index.php?showtopic=23273

- Cosa dovrei fare. Gli ultrasuoni hanno mostrato anovulazione nel ciclo precedente. E ci ho provato così tanto, non lo sapevo. E poi l'ho letto, sono sotto shock! Cosa fare Esperienze solide! E voglio un bambino così tanto! Forse questo non è vero?

Gravidanza dopo ciclo anovulatorio

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un membro per lasciare un commento.

Crea un account

Registrati per un account. È facile!

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Nastro attività

Le strisce di marzo porteranno coloro che stanno aspettando molto!

Galink @ ha risposto a в пользователя п пользователя тему тему тему topic)

A letto con suo marito

Elena_photographer ha commentato la domanda di Delfin_A in Domande

Dopo il trasferimento - modalità, benessere, dimissione, ecc.

Lunolikaya86 ha risposto all'argomento di Alenka_Pelenka // in Le tecnologie riproduttive: AI, ECO, IKSI

Stimolazione dell'ovulazione

Iepurashu ha risposto all'argomento di Irina su Ovulazione e su tutto ciò

Romanticismo d'ufficio. Affare al lavoro

Alenka_Pelenka // ha commentato una domanda da un utente Apple in Domande

Di nuovo un brutto sogno (

Mom_s_etogo_gr ha commentato una domanda dall'utente mom_s_eto_goda in Domande

IMG_20181222_100330.jpg

* Tiny * ha commentato una foto nella galleria dell'utente \ ladies \ in Test falsi positivi

ECO in UCRAINA

irusj @ ha risposto (a) al soggetto utente Alenka_Pelenka // nelle tecnologie riproduttive: AI, IVF, ICSI

Child grade 1 si arrabbia molto a causa di "Try!" in un quaderno

Xosta ha aggiunto la domanda nelle domande

Non abbastanza latte (((

Lyudmyla ha commentato la domanda di Julsyk in Domande

gravidanza dopo ciclo anovulatorio

Risposta esperta

Ostetrico-ginecologo, specialista in fertilità

Buon pomeriggio, Valeria! No, questa opinione è sbagliata.

Consulenza simile

Ciao, ho fatto sesso una settimana dopo le mestruazioni. Il mio ciclo è sempre irregolare, quindi risulta che i giorni dell'ovulazione sono sempre diversi. Come fai a sapere in quale giorno è meglio fare sesso per concepire e come calcolare l'ovulazione con un programma così saltuario? "

Ho una domanda del genere. Ho 28 anni, ho due figli. Ora sto ancora programmando. Voglio davvero una ragazza)) Le prime due volte non ho pianificato nulla, si è scoperto che si può dire così. Ora ho letto e sentito abbastanza da poter calcolare l'ovulazione per concepire una ragazza o un ragazzo. Cosa devi fare? Ho un ciclo regolare, tutto va bene per la mia salute. Grazie !!

Zdravstvute! La mia gestazione è di 9 settimane. L'allocazione è iniziata, e poi - tutti i sintomi di mughetto, come al solito, prurito, bruciore, scarico giallo, organi genitali con gonfiore. In un primo momento ho sparso con la camomilla, ho paura di inserire le candele. Ma poi è andata dal ginecologo, le ha prescritto di mettere le candele a Pimafutsin. Finora, ha ancora paura di prenderli e improvvisamente ferito? E se una ragazza ha il tordo, ce l'ha anche lui? Dopotutto, il mio partner non ha sintomi. In generale, quali sono esattamente le candele del mughetto controindicate in gravidanza? E come essere trattati

La concezione dopo il ciclo anovulatorio è irta di CH in un bambino?

La concezione successiva, dopo il ciclo anovulatorio, è piena di disturbi cromosomici in un bambino? Citazione da qui
http://www.baby-yes.ru/publication/3/31_1.php

Se il ciclo mestruale in cui hai programmato la gravidanza si è rivelato anovulatorio, allora ha senso usare i contraccettivi durante il mese successivo.

Ogni donna con un ciclo mestruale normale e una salute sufficientemente piena ha circa il 10% dei cicli anovulatori, cioè periodi in cui l'uovo non matura e la fecondazione è impossibile. Poiché circa 1 su 10 cicli sono anovulatori, l'ovulazione potrebbe non essere 1-2 volte l'anno. In presenza di tali cicli anovulatori, che normalmente possono essere presenti in ogni donna, la funzione mestruale non è compromessa. Come risultato del cambiamento dei cicli anovulatori con ovulazione (a pieno titolo), vi è un eccesso di maturazione, un tipo di invecchiamento dell'uovo, poiché può accadere che durante il ciclo ovulatorio dopo anovulatorio, inizi l'uovo che ha iniziato a maturare più di un mese fa. Come risultato, il suo strato corticale (di superficie) diventa più sottile, e al momento della fecondazione un uovo non può perdere uno, come di solito accade, ma due o più spermatozoi. Ciò causa un aumento della quantità di materiale genetico (ma non forma 2 embrioni - gemelli) e porta a una divisione errata dell'uovo fecondato e alla comparsa di malattie cromosomiche. Il più comune di questi è la trisomia di una coppia di cromosomi, cioè unendo il terzo cromosoma al fascio. Se questa è la diciottesima coppia, un bambino nasce con la sindrome di Edwards - una malattia incompatibile con la vita. In caso di difetto della 21a coppia, un bambino nasce con sindrome di Down, ecc.

Puoi rimanere incinta!

Club femminile, è possibile rimanere incinta, la possibilità di rimanere incinta, i modi per rimanere incinta, la possibilità di rimanere incinta. Trattamento per l'infertilità

Domenica 5 agosto 2007

Miti di concezione

Mito 1: dopo il ciclo anovulatorio, è pericoloso rimanere incinta nel ciclo successivo, perché quell'ovulo che ha iniziato a maturare più di un mese fa lascia l'ovaio e aumenta il rischio di anomalie cromosomiche (trisomia 18 paia, 21 paia)?

- L'ovulo dopo l'inizio della maturazione viene rilasciato 14 giorni dopo. Ogni volta che si verificava l'ovulazione, l'uovo iniziava a maturare non nei cicli precedenti, ma 14 giorni prima dell'ovulazione, ma per tutto il tempo prima dormiva come tutti gli altri nell'ovaia, quindi rimase la stessa età di tutti i suoi vicini - l'età la donna stessa.

Mito 2: Prendere l'aspirina prima di concepire aumenta le sue possibilità.

Mito 3: una compressa di aspirina inserita nella vagina dopo il rapporto sessuale funzionerà come contraccettivo.

- Aspirina, ovviamente, la medicina più antica, ma ancora non risolve tutti i problemi umani

Mito 4: "Il concepimento tardivo" (alla fine del ciclo) causa uno sviluppo fetale anormale

- La concezione è sempre attuale. Se è successo, allora è stato il momento più favorevole per lui. Dal momento del concepimento non dipende dallo sviluppo del feto

5 ° mito: è impossibile rimanere incinta se la ragazza non raggiunge l'orgasmo durante il rapporto sessuale.

- La probabilità di concepimento non dipende dall'orgasmo

6 mito: ci sono giorni sicuri (durante le mestruazioni, immediatamente prima, subito dopo, ecc.)

- Assolutamente non è vero. La concezione è possibile in qualsiasi giorno, non esiste un metodo di protezione del calendario e una pianificazione della gravidanza.

7 Mito: il rapporto interrotto è un metodo efficace di contraccezione.

- Il lubrificante rilasciato durante il rapporto sessuale contiene abbastanza sperma da fertilizzare.

8 mito: fare l'amore nel bagno è impossibile rimanere incinta

- No, questa è una sciocchezza. Questo è solo un modo abbastanza comune per pianificare una gravidanza.

La concezione può interferire con:
- scarpe col tacco alto (se la indossi sempre)
- lenti a contatto
- uso regolare di menta (anche sotto forma di caramelle / caramelle / chewing gum)
- jeans attillati
- prodotti di soia
- viaggio aereo
- mutandine per stringhe
La probabilità di concepimento aumenta:
- con l'uso regolare di vino secco (con moderazione)
- con l'uso regolare del latte
- durante il digiuno o l'introduzione di giorni di digiuno
- se dopo la PA per 20 minuti a mentire con le gambe sollevate

Ciclo anovulatorio: l'anovulazione è la causa principale di infertilità

Con tentativi infruttuosi di rimanere incinta, le donne cominciano a prestare più attenzione al ciclo mestruale. Calcolano i "giorni di volo" e controllano attentamente la durata delle mestruazioni, dimenticando di controllare la qualità dell'ovulazione. Ma la presenza di giorni critici non è ancora un'indicazione che il corpo ovuli. Il ciclo anovulatorio (anovulazione) è una delle cause più comuni di infertilità femminile.

Che cos'è l'ovulazione e in che modo è correlata alla gravidanza

Il corpo di una donna matura e sana è completamente adattato al concepimento, al parto e al parto. Il fatto che il sistema riproduttivo sia tutto a posto, puoi giudicare dalla stabilità dei processi mensili - l'ovulazione e le mestruazioni.

L'ovulazione è la maturazione e il rilascio di un uovo maturo dall'ovaio alle tube di Falloppio per la fecondazione. Le mestruazioni sono sanguinamento che rimuove lo strato mucoso (endometrio) dall'utero, che forma ogni nuovo ciclo, e un ovulo non fecondato. Se avviene la fecondazione, l'uovo è attaccato alle pareti dell'utero e le mestruazioni non iniziano.

Dopo la nascita, il ciclo riprende, e così ogni mese di anno in anno. Ma a volte, per qualche ragione, l'uovo non si forma né matura. Una condizione patologica in cui non c'è rilascio di un uovo pronto per la fecondazione è chiamata anovulazione.

Il ciclo anovulatorio è il periodo del sanguinamento mestruale in una fase, in cui non vi è l'ovulazione e la formazione del corpo luteo. La regolarità dell'inizio delle mestruazioni può essere mantenuta.

Esistono due tipi di ciclo anovulatorio:

  • fisiologico - normale;
  • patologico - richiede un trattamento.

L'anovulazione può verificarsi di volta in volta, fino a diverse volte l'anno, e ciò è considerato normale. Con l'età, tali fallimenti si verificano più spesso, fluendo dolcemente nella menopausa. Ma succede che anche una giovane donna non ha l'ovulazione - questa è una buona ragione per la diagnosi e il trattamento dell'infertilità.

Qual è il ciclo anovulatorio?

Come suggerisce il nome, il ciclo anovulatorio è il periodo in cui una donna dimentica l'ovulazione. Per coloro che non pianificano bambini, protetti o non collegati a questo valore, l'anovulazione spesso si verifica inosservata. Ciò è dovuto alla particolarità del sanguinamento mestruale - le mestruazioni possono avvenire come al solito.

In un normale ciclo mestruale, la produzione di ormone progesterone, che regola il sanguinamento nei giorni critici, viene stimolata dal rilascio di un uovo. È questo ormone che aiuta il corpo di una donna a mantenere periodi regolari. Durante il ciclo anovulatorio, un livello insufficiente di progesterone può causare sanguinamento uterino di diversa natura, che viene scambiato per le mestruazioni.

Cause di anovulazione

Il ciclo mestruale senza ovulazione è più comune in due gruppi di età differenti:

  • Ragazze che sono appena entrate nel periodo di maturazione. Gli adolescenti di solito sperimentano cicli anovulatori per un intero anno dopo la loro prima mestruazione (menarca).
  • Donne vicine alla menopausa (età da 40 a 50 anni). Nel loro corpo ci sono significativi cambiamenti ormonali.

In entrambi i casi, la mancanza di ovulazione causa improvvisi cambiamenti nei livelli ormonali.

Nelle donne in gravidanza attiva, anovulazione cronica. motivi:

  • disturbi ormonali (endocrini), disfunzione ovarica;
  • malattie infiammatorie del sistema riproduttivo, malattie sessualmente trasmissibili;
  • troppo alto (obesità) o peso corporeo troppo basso (anoressia);
  • estremo sforzo fisico;
  • pubertà tardiva, menopausa precoce;
  • alti livelli dell'ormone prolattina;
  • forte stress
  • cambiamento climatico

Potrebbero esserci altre cause, come l'ipoplasia ovarica, problemi genetici, ecc.

Segni indiretti di anovulazione che indicano disturbi ormonali:

  • crescita dei capelli sul viso e sul corpo in luoghi insoliti;
  • l'acne;
  • sanguinare o spalmare al di fuori del ciclo;
  • problemi con il concepimento.

Segni che l'ovulazione non è venuta

Il principale segno di anovulazione è l'assenza di mestruazioni. Il resto dei sintomi sono meno evidenti, ma possono essere calcolati completamente, sapendo come procede il normale processo.

Segni di ovulazione normale che si verificano tra 7-14 giorni dopo l'ultimo periodo mestruale.

  • Il cambiamento nella natura e nella quantità di perdite vaginali durante l'intero ciclo - dal liquido trasparente al colore viscoso e lattiginoso.
  • Dolore, tensione delle ghiandole mammarie.
  • Tirando le ovaie, basso addome.
  • Salti di temperatura basale.
  • Aumento della libido

Ulteriori informazioni su come determinare l'ovulazione sono riportate nel nostro articolo "Che cos'è l'ovulazione".

Temperatura basale durante il ciclo anovulatorio

Uno dei segni di anovulazione che può essere identificato a casa è una violazione del grafico della temperatura corporea basale.

Nelle donne sane, il ciclo attraversa tutte le fasi in cui l'ovulazione è accompagnata da un leggero aumento della temperatura - fino a 37 gradi. La temperatura basale è misurata per via rettale. Se l'ovulazione non si verifica, la temperatura è normale per l'intero periodo.

Come diagnosticare correttamente l'anovulazione?

Quando una donna non ha le mestruazioni da molto tempo o il ciclo è molto instabile - ha grandi intervalli - l'anovulazione può essere diagnosticata molto rapidamente. È sufficiente passare attraverso un piccolo sondaggio. Il ginecologo prescriverà:

Se il test del progesterone non ha dato un risultato chiaro e l'ecografia non ha mostrato patologie ovariche, vengono condotti ulteriori studi:

Trattamento di anovulazione

Il trattamento consiste nell'eliminare il motivo per cui l'ovulazione non si verifica. È importante capire che l'auto-trattamento di questa patologia è completamente escluso. Consiglio generale: seguire tutte le prescrizioni del medico curante.

Un ginecologo può prescrivere:

  • Farmaci ormonali. Ci sono farmaci che stimolano il processo ovulatorio. Influenzano la maturazione dei follicoli, l'aumento dei livelli di estrogeni e migliora la capacità dell'uovo di uscire dall'ovaio. Tali farmaci sono prescritti solo dopo che tutti i test sono stati effettuati, poiché i dosaggi errati portano ad una condizione ancora peggiore: l'iperstimolazione ovarica. È anche importante sapere che con la stimolazione ormonale dell'ovulazione, diverse uova possono maturare contemporaneamente, il che porterà a gravidanze multiple.
  • Antibiotici, farmaci antivirali. Quando vengono rilevate infezioni, vengono necessariamente trattate. Anche con il ripristino del ciclo e dell'ovulazione, il processo infiammatorio nel sistema riproduttivo prima o poi porterà alla sterilità. Tali problemi come ostruzione di tubi, idrosalpinge - infiammazione purulenta dell'ovaio, in cui si scioglie semplicemente, sono associati a malattie sessualmente trasmissibili.
  • Trattamento chirurgico Se i cicli anovulatori sono associati a patologie dell'organo, viene eseguita un'operazione.
  • Cambiamento di stile di vita Se i disturbi del ciclo sono legati a influenze esterne, come la nutrizione o lo stile di vita, il trattamento includerà la regolazione delle abitudini alimentari e l'alleviamento dell'esercizio. Potrebbe anche essere necessario lottare con l'eccesso di peso o, al contrario, per ottenerlo.

A volte, la felicità della maternità è data a una donna molto dura, quindi cerca di non iniziare la malattia e contatta un ginecologo in modo tempestivo.

Sibmama: sulla famiglia, la gravidanza e i bambini

Anovulazione. La gravidanza è possibile senza stimolazione?

The Megan Post »Gio 12 Ago 2004 14:52

Ragazze, ciao a tutti.

Ho un problema: cicli anovulatori (l'ovulazione non si verifica), quindi non sono stato in grado di rimanere incinta per un lungo periodo. Il ciclo è instabile, in genere 35-40 giorni, e la scorsa notte (21 ° giorno) una sensazione di trazione è comparsa nell'addome inferiore, e oggi persiste tutto il giorno. Questo potrebbe essere un segno di ovulazione? Qualcuno ha questo nel mezzo di un ciclo?

Stimolazione dell'ovulazione
Dovrebbe esserci l'ovulazione in ogni ciclo? Cos'è l'anovulazione patologica e come viene diagnosticata? Come stimolano l'ovulazione con i farmaci e cosa si può fare con i metodi domestici?

Queste e altre domande hanno avuto risposta da Evgenia BROYTMAN, ostetrica-ginecologa, capo del dipartimento di FIVET del Centro medico AVITSENNA del gruppo di società madre e figlio.

Ciclo anovulatorio: segni, cause e conseguenze. È possibile rimanere incinta e come trattare la condizione

La parola "ovulazione" è familiare a tutte le donne che hanno mai avuto difficoltà a concepire. Anzi, in primo luogo, prescrivendo un esame per l'infertilità, i medici cercano di scoprire se il paziente ha un ciclo mestruale anovulatorio, un fenomeno che esclude completamente la possibilità di una gravidanza. Per auto-sospettare questa patologia, è necessario conoscere le principali caratteristiche del ciclo anovulatorio. Quindi sarà possibile consultare un medico in tempo e risolvere il problema.

Indice

  1. Cos'è - ciclo anovulatorio?
  2. Anovulazione: la norma e la patologia.
  3. Segni su ultrasuoni e temperatura basale.
  4. "Salto" ormonale o un problema serio?
  5. Trattamento di anovulazione

Cos'è - ciclo anovulatorio?

Normalmente, ogni mese il corpo di una donna in buona salute in età riproduttiva subisce una serie di cambiamenti fisiologici. Il primo giorno del ciclo è l'inizio del sanguinamento mensile.

Subito dopo, quando l'utero rifiuta lo strato funzionale dell'endometrio, che non era adatto per attaccare il feto, inizia la crescita dei follicoli. Quello che sarà chiaramente più del resto, è chiamato dominante. Cresce e matura, e nel mezzo del ciclo accade il seguente: il follicolo è strappato, l'uovo "si libera": entra nelle tube di Falloppio. Questa è l'ovulazione (uno dei suoi sintomi indiretti è il dolore lieve nel basso addome al momento della rottura del follicolo).

Se questo non viene osservato, allora la donna, se è attenta alla sua salute, è probabile che noti i sintomi del ciclo anovulatorio. Questi possono essere:

  • eventuali ritardi nelle assegnazioni mensili;
  • strana natura insolita di scarico;
  • sanguinamento prolungato (non c'è dolore).

Infine, è allarmante non rimanere incinta per diversi mesi, a condizione di avere una salute completa e una vita sessuale regolare. Avendo trovato un numero di sintomi simili in sé stessi, le donne spesso non prestano abbastanza attenzione a loro e innescano la situazione. Ma se non si identifica il problema in modo tempestivo, tutto ciò può portare all'incapacità di avere un figlio. Lo sviluppo completo dell'uovo non si verifica - quindi, non ci sarà alcun concepimento. L'endometrio che riveste l'utero non passa dallo stadio di proliferazione a quello secretivo, cioè non prepara il luogo e le condizioni dell'embrione, quindi non funzionerà per rimanere incinta.

Anovulazione: norma e patologia

Alla reception, dopo aver ascoltato le lamentele del paziente e averle sospettato i sintomi del ciclo anovulatorio, il medico, prima di tutto, si interesserà ai suoi piani per un'ulteriore maternità. Un ruolo importante è svolto dall'età della donna. L'anovulazione da sola non è una malattia. I cicli anovulatori sono normali per il periodo giovanile, quando la ragazza diventa solo una donna e per le donne in premenopausa. Quando si assumono contraccettivi ormonali, l'ovulazione viene soppressa, quindi si osserveranno sintomi simili.

Se le cause del ciclo anovulatorio sono radicate nella formazione (o estinzione) della funzione riproduttiva, questa condizione non richiede correzione. Anche una donna in buona salute in età riproduttiva incontra occasionalmente tali "fallimenti nel programma". Di solito 1-2 cicli durante un anno solare sono "improduttivi". Non è spaventoso. Tuttavia, se questo viene ripetuto più volte e la donna progetta di diventare madre in futuro, dovrà iniziare il trattamento.

Segni su ultrasuoni e temperatura basale

Il primo studio, che offrirà un medico - ecografia. Deve essere eseguito due volte: il decimo giorno dopo l'inizio del sanguinamento e nel mezzo del ciclo, più vicino alla seconda metà. Se si verifica un ritardo nelle mestruazioni con un ciclo anovulatorio, è necessario eseguire un'ecografia, concentrandosi sulla data prevista delle mestruazioni. Cosa mostrerà la ricerca? Approssimativamente il decimo giorno, saranno visibili diversi follicoli in fase di maturazione. Normalmente, uno di loro dovrebbe essere dominante. Se tutti i follicoli sono quasi gli stessi, il medico sospetterà l'assenza di ovulazione.

Un'ecografia confermerà i suoi dubbi per circa 15-16 giorni: in questo momento dovrebbe avvenire una "uscita solenne" della cellula uovo e un corpo giallo apparirà in una delle ovaie. Il ruolo di questo oggetto è semplice: "nutre" il nascente feto se si è verificata la fertilizzazione. Se non c'è un corpo giallo, non c'è stata ovulazione nel ciclo.

Per coloro che vogliono provare a "catturare" il ciclo anovulatorio da soli, il grafico della temperatura basale sarà utile. Con esso, una donna sarà in grado di monitorare il funzionamento del suo sistema riproduttivo. BT dovrebbe essere misurato durante il ciclo. Inizialmente, è approssimativamente a 37 ° C, a partire dal centro, leggermente in aumento: a 37,4 ° C.

È importante misurare correttamente il BT, altrimenti l'interpretazione dei risultati sarà errata. BT è essenzialmente la temperatura rettale. Si misura al mattino, senza alzarsi dal letto, nell'ano. Assicurati di registrare i risultati del diario giornaliero. Allora sarà chiaro: c'è una dinamica - si verifica l'ovulazione. Per il ciclo mestruale anovulatorio è caratterizzato da un valore costante.

"Salto" ormonale o un problema serio?

A volte le donne credono che con un flusso costante di mestruazioni, la loro fertilità non possa essere messa in discussione. Ma non è così: le mestruazioni con un ciclo anovulatorio andranno molto spesso. Perché? Nonostante i problemi con l'uovo, l'endometrio verrà rifiutato allo stesso modo di un normale ciclo. Ma cosa sarà mensile con ciclo anovulatorio? Tutta la patologia si manifesta in modi diversi. Qualcuno si lamenta della loro durata, qualcuno si sorprende che, al contrario, siano diventati brevi, ma gli intervalli tra di loro sono aumentati.

La gravidanza è possibile dopo il ciclo anovulatorio o la mancanza di ovulazione può essere considerata una frase per la fertilità di una donna? Certo, non tutto è così male! Se ciò accade una volta, i medici consigliano di eseguire un'ecografia per il ciclo successivo e di osservare il comportamento delle ovaie. A volte i ginecologi raccomandano persino che una signora beva un corso di pillola anticoncezionale in modo che le ovaie possano riposare. Dopo la pausa, iniziano a lavorare con una doppia forza, quindi, l'ovulazione dopo tale ciclo arriva rigorosamente in tempo, e lo spermatozoo può "catturare" rapidamente l'uovo maturo. Dopo un lungo periodo di trattamento, le mestruazioni non si normalizzano immediatamente: è necessario attendere 2-3 mesi e poi pianificare il bambino.

Se il corpo non risponde a tale "vacanza", è necessario essere esaminato per scoprire le cause del problema. Di norma, si tratta di diverse "tempeste" ormonali e disturbi nel funzionamento degli organi associati al sistema riproduttivo femminile:

È importante scoprire se una donna ha malattie infiammatorie dell'utero, le sue appendici, se ci sono sintomi di ovaie policistiche, se è obesa o diabetica. Tutto ciò può provocare anovulazione.

I cicli prima e dopo il trattamento possono essere senza particolari differenze, quindi senza un medico una donna stessa non può valutare il risultato (a meno che indirettamente - da BT). Mensile dopo il ciclo anovulatorio può essere simile a quelli usuali, quindi non si può fare a meno di una visita dal medico se si è sul serio in futuro per avere figli. La gravidanza dopo il ciclo anovulatorio non viene, non c'è ragione di sperare in un miracolo.

Trattamento di anovulazione

Dopo aver condotto uno studio strumentale e aver effettuato degli esami, il medico scoprirà la causa dei sintomi che lo hanno allertato e suggerirà un regime terapeutico a seconda di esso. Se si scopre che il paziente soffre di iperprolattinemia, le verranno offerti farmaci che riducono la prolattina (ad esempio, la bromocriptina). Se è necessario stimolare il lavoro di ovaie "dozing off", registreranno duphaston nella seconda fase del ciclo. Potresti aver bisogno di farmaci estrogeno-progestinici o desametasone (quest'ultimo - se c'è un eccesso di ormoni maschili). Dovremo trattare la malattia della tiroide, una risonanza magnetica per vedere se c'è un tumore pituitario.

In ogni caso, nella fase attuale dello sviluppo della medicina, che non solo può chiarire cosa è il ciclo anovulatorio, ma anche suggerire metodi adeguati di trattamento, questa diagnosi non sembra una frase per una donna. Se una donna vuole diventare madre, affronterà questo problema. È solo necessario seguire rigorosamente tutte le raccomandazioni del medico e avere fiducia nel successo.